Rinnovo Cessione del Quinto

SCOPRI LE MIGLIORI OFFERTE DI PRESTITI VELOCI ONLINE

SUBITO PER TE OFFERTE FINO A € 75.000

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO


* Il richiedente ricevuta e presa visione dell'informativa sulla privacy (D.L.196/03) esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali

PRESTITI & FINANZIAMENTI

+ Rapidità + Convenienza + Professionalità
Ti aiutiamo a realizzare ogni tuo desiderio, richiedi un preventivo di prestito online

Compila il modulo e ottieni la migliore offerta di 

Rinnovo Cessione del Quinto

RINNOVO DELLA CESSIONE DEL QUINTO E DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

Hai già un prestito con cessione del quinto oppure delega di pagamento? Devi sapere che entrambi i finanziamenti posso per normativa essere rinegoziati. Potrai richiedere il rinnovo cessione del quinto prima della scadenza del piano di ammortamento.

La legge lo consente infatti dice questo:

L’art. 1260 del Codice Civile, che attribuisce a chi vanta un credito la facoltà di cederlo a terzi a titolo oneroso o gratuito. Essa è inoltre regolata dal DPR numero180 del 5 gennaio 1950 (integrato dalle leggi 311/2005 e 80/2005, le quali prevedono il diritto alla cessione del quinto per i dipendenti delle aziende private e per i pensionati e dal regolamento attuativo DPR numero 895 del 28 luglio 1950.

Come funzione Il prestito Rinnovo cessione del quinto dello stipendio

A differenza di altre formule di prestito, questo, mediante il Quinto dello stipendio  potrà essere rinegoziato  solo se, saranno raggiunti i termini previsti dalla legge.

Leggi anche:  Cessione del quinto Poste

Mediamente chi si è avvalso di questo prestito ha quasi sempre usufruito della  durata massima del finanziamento ovvero 120 mensilità (10 anni).

Per legge potrai procedere al rinnovo solo se avrai pagato il 40% oppure i 2/5 del finanziamento allo scadere del rata n° 48 (4 anni).

Non puoi  Rinegoziare la cessione del quinto Sai il perché ?

Non è possibile chiudere il precedente prestito prima che non siano trascorsi i tempi previsti dalla normativa sui rinnovi.

Il Precedente istituto di  credito “A” che ti ha finanziato, non può accettare o incassare  un pagamento (estinzione) dal nuovo istituto di credito “B” .

Per quali ragioni?

Il  bonifico versato per chiudere il precedente prestito verrebbe stornato, fatto rientrare all’istituto che lo ha eseguito. Questa è legge e vale per tutti gli istituti di credito.

Se invece il prestito lo vorrai chiudere tu, allora non ci saranno problemi è un tuo diritto.

Ad esempio se hai un contratto di prestito con rimborso in 120 mesi e vorresti effettuare il rinnovo cessione del quinto prima dei quattro anni (48 mesi) non è possibile.

Leggi anche:  Cessione del Quinto e TFR

Scopri tutto sul Calcolo cessione del Quinto

Rinnovo cessione del quinto quando farlo?

Potrai delegare un altro istituto Bancario o il Medesimo che già ti ha finanziato solo in questi momenti; qui trovi gli esempi:

  • Rinnovo cessione del quinto decennale 120 mesi rinnovabile alla rata pagata  N°48
  • cessione del quinto 108 mesi rinnovabile alla rata pagata  N°44
  • cessione del quinto 96 mesi  rinnovabile alla rata pagata  N°39
  • cessione del quinto 84 mesi  rinnovabile alla rata pagata  N°34
  • cessione del quinto 72 mesi  rinnovabile alla rata pagata  N°29

Hai fatto una cessione del quinto in 60 mesi 0 48 mesi?

Se si, allora questa che vado a spiegarti è un’eccezione o una deroga che viene concessa dalla normativa in merito ai  rinnovi di cessione del quinto.

Se infatti il tuo piano di ammortamento è inferiore a 60 mesi (5 anni) già da subito di viene concessa la possibilità di rivedere e rinegoziare il prestito.

Attenzione se non sono decorsi il pagamento dei 2/5 del prestito potrai rinnovare solo per una durata, quella massima di 120 mensilità (1o anni)

Leggi anche:  Preventivo Cessione del Quinto

Richiedi subito un Preventivo Cessione del Quinto

Rinnovo cessione del quinto Pensionati, statali, ministeriali e aziende private

Tutte queste categorie di amministrazioni concedono di potersi avvalere come e quando si vuole del rinnovo dei prestiti di cessione del quinto o delegazione di pagamento.

Ti ricordo che è un diritto poterlo fare per chi è lavoratore dipendente che per chi è pensionato inps o ex inpdap.

Non occorre un garante o avvallo: il finanziamento è garantito dallo stipendio o dalla pensione

  • La rata mensile è il tuo quinto dello stipendio o della pensione
  • Potrai rimborsare fino a 10 anni, in semplici rate
  • Li rimborserai sempre è direttamente in busta paga o sul cedolino della pensione
  • Potrai anche richiedere un anticipo

Credem banca con i suoi consulenti ti invita a  compilare il proprio form oppure contattare l’agente in attività finanziaria.

La trasparenza e la velocità per ottenere una risposta chiara e definitiva  sono la nostra  prerogativa.

Allora per saperne di più chiamaci o scrivici per sapere tutto sul rinnovo cessione del quinto!

Preventivo Cessione del Quinto Preventivo Cessione del Quinto online sicuro e veloce Richiedi un Preventivo Cessione del Quinto On Line Gratuito e scopri come ottenere il miglior prestito Basta la tua busta paga per accedere a finanziamenti a tassi bancari, vantaggiosi e convenienti, anche di importo elevato. Prestiti a co...
CESSIONE DEL QUINTO “NOIPA CREDITO NET” CESSIONE DEL QUINTO  “NOIPA  CREDITO NET” BANCA CREDEM Nel 2017 possiamo affermare che ormai quasi tutte le Amministrazioni Statali e Ministeriali  abbiano   aderito a NOIPA CREDITO NET . Che cos'è? Nello specifico  è un semplice sistema di gestione informatico delle partite stipendiali di ogni l...
Considerazioni Cessione del quinto 2017 Caro lettore, Scrivo questo articolo  per celebrare i miei 10 anni nel settore finanziario oggi con Credem Banca e condividere con voi utenti le mie personali considerazioni in merito a questo breve percorso professionale che in parte ha coinvolto anche voi. In questo lasso di tempo, lo sappia...

Preventivo in 1 Minuto

Compila il modulo per richiedere il tuo Preventivo di prestito online
* Accetto la Politica relativa alla Privacy in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa