Categoria: Prestiti

Cessione del quinto Poste

Cessione del quinto Poste Italiane in convenzione con Credem Banca

La cessione del quinto è uno dei prestiti per dipendenti pubblici, statali e privati maggiormente utilizzati, per questo Credem Banca permette a tutti coloro che sono dipendenti a tempo indeterminato presso “Poste italiane” di avvalersi del prodotto cessione del quinto poste italiane in convenzione e Delega di pagamento.

L’accordo nasce dalla trasparenza e serietà dei due istituti. Questo permette ai dipendenti di Poste italiane di usufruire di una consulenza diretta e professionale, ma soprattutto di un prodotto Bancario garantito da un gruppo agile, solido e chiaro.

Quali sono Vantaggi della Cessione del quinto Poste Italiane?

  • teg/taeg-isc   3 punti inferiori rispetto alle soglie usura trimestrali
  • puoi utilizzare fino al 40% del tuo stipendio come rata complessiva del prestito, dilazionati poi anche in una durata massima di 120 mensilità
  • la rata verrà trattenuta direttamente dalla tua busta paga e versata dall’ente Poste Italiane a Credem banca ogni mese con perfetta regolarità
  • se sei stato segnalato come cattivo pagatore oppure protestato, questo è  l’unico finanziamento che puoi ottenere senza alcun problema
  • nessun rischio di rata insoluta
  • polizza rischio vita ed impiego inserita nel tan (tasso annuo nominale)
  • la rata la puoi scegliere tu e la stessa cosa per la durata, da un minimo di 24 mensilità ad un massimo di 120 mensilità

Poste italiane cessione del quinto, questi sono alcuni dei vantaggi

Oggi la cessione del quinto dello stipendio poste italiane viene utilizzata anche forma di prestito consolidamento debiti o di ristrutturazione delle varie posizioni debitorie. Molti dipendenti di poste Italiane si sono avvalsi della facoltà di poter estinguere posizioni debitorie gravose anche in busta paga rinegoziando il prodotto cessione del quinto ad un TASSO  e CONDIZIONI più Vantaggiose.

Scegli la Cessione del quinto Poste Italiane in convenzione Credem

il preventivo ti verrà fornito subito dopo che avrai inviato la documentazione essenziale per forniti una proposta precisa, ovvero:

  • busta paga recente
  • cud anno corrente
  • carta identità
  • tessera sanitaria o codice fiscale

Possibilità di fissare un appuntamento in una delle 600 e più agenzie Credem Banca  sul territorio nazionale, oppure al vostro domicilio.

Puoi contattarmi 7 giorni su 7 al mio recapito telefonico 3398070359 oppure compilando il form qui a fianco, non esitare “passione e responsabilità a disposizione delle tue domande.

 

Cessione Del Quinto e Pignoramento Cessione del quinto e pignoramento, quale soluzione? Prima di definire il rapporto che vi è tra il prodotto di finanziamento in questo caso cessione del quinto, andiamo a conoscere tecnicamente che cos'è il pignoramento. (approfondire l'argomento  cessione del quinto dello stipendio. Che cos'è il ...
Come Si Calcola il Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Come effettuare il Calcolo del Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Il calcolo del quinto dello stipendio da certificato di stipendio è un operazione abbastanza semplice, basterà far compilare alla propria amministrazione un apposito modulo chiamato certificato di stipendio dove verra...
Cessione del Quinto Milano Cessione del Quinto Milano: un consulente esperto per prestiti a Milano. Cessione del Quinto Milano, per tutti i dipendenti e Pensionati che cercano il miglior prestito! Rate e durata del finanziamento sono adattabili alle tue esigenze. Cessione del Quinto Milano per tutti i dipendenti ed i pensi...

prestiti consolidamento debiti 15 Mag

PRESTITO RATA UNICA

Il prestito con rata unica ,consiste nel poter inglobare in una sola soluzione più prestiti.

Potendo diminuire l’esposizione al credito o al debito che grava sul reddito mensile (busta paga o cedolino inps) , sia di un pensionato inps,che di un lavoratore autonomo o di azienda privata, pubblica o statale.

Il prestito a rata unica ti permette di poter “estinguere i prestiti “personali o cessioni del quinto stipendio o pensione inps e quindi ogni tipo di impegno gravante sia sul Rid Bancario che Postale , come per esempio alcuni tra questi :

  • prestito personale
  • prestito con carta prepagata /  carta revolving
  • prestito in busta paga Cessione del quinto pubblico / Cessione del quinto noipa
  • prestito con cessione del quinto della pensione inps ex inpdap 

Come Calcolare la rata prestito ?

Per poter calcolare il preventivo oppure simulare la rata del prestito e durata  del prestito bastano davvero pochi passaggi.

Dovrai fornire solo pochi documenti reddituali, tra i quali:

  • Busta paga
  • Cud certificazione unica  anno corrente
  • Se sei un pensionato – CUD INPS o Cedolino pensione OBIS M INPS

Inoltre per Consolidare i debiti presenti ,è basilare avere con se le  copie dei contratti prestiti di finanziamento come per esempio alcuni tra questi:

  • prestito auto
  • prestito mobili
  • prestito ristrutturazione casa
  • prestito dentista
  • prestito motocicletta
  • prestito matrimonio

Verrà fatto un calcolo preciso  relativo al debito residuo  che tua hai al netto degli interessi, (quota capitale).

Dopo di che ,si procede nel richiedere i conteggi d’estinzione alla rispettive finanziarie o banche.

Per legge i conteggi estintivi vengono evasi entro dieci giorni lavorativi.

Ottenuti i documenti utili a conteggiare il saldo da estinguere ,si può procedere alla chiusura del debito residuo  con un semplice bonifico bancario.

Perché consolidare i prestiti ?

Il motivo che ci spinge a consolidare  i finanziamenti ovviamente è dettato dal fatto che una volta esposti a più riprese con: Mutuo casa, rata auto, rata arredamento ect.  ci si rende conto che ci si è ormai troppo esposti , rispetto alle entrate mensili.

Il più delle volte lo si fa inconsciamente,sapendo che si può rateizzare i prestiti per durate anche decennali.

I nostri clienti spesso ci raccontano che si sono “fatti prendere un po’ la mano” con i prestiti/credito  al consumo , ed oggi non riescono  più ad adempiere agli impegni presi con le banca oppure le finanziare, per svariati motivi.

Quindi il prestito che unifica più rate , migliora di sicuro la vita del consumatore. In che modo?

Riducendo o diminuendo  la rata mensile e di conseguenza riducendo l’esposizione al debito ma  solo allungandola nel tempo .

Chi nel tempo si dimentica di pagare le rate dei prestiti finisce per trovarsi una situazione poco piacevole.

Il mancato pagamento di una o più rate comporta la segnalazione alla centrale rischi come cattivo pagatore. (prestiti cattivi pagatore).

Chi invece finisce con non pagare una cambiale ancora peggio si trova ad essere Protestato. (prestiti protestati).

Queste situazioni sono all’ordine del giorno per chi come me svolge questa attività.

Ormai la maggior parte di chi richiede un prestito personale o cessione  del quinto dello stipendio o cessione del quinto della pensione inps  ex inpdap manifesta  queste problematiche.

Quando ci si trova in questa posizione debitoria come cattivo pagatore (segnalato in crif ) ha un  soluzione , l’unica !!! quella di richiedere un prestito mediante il quinto della busta paga oppure  un prestito mediante il  quinto della pensione inps ec inpdap.

Per coloro che credono di ottenere un prestito personale con queste gravosità si illudono di poterlo trovare. Il vostro nome e cognome si trova nella banca dati generale e quindi di dominio di tutti gli operatori bancari e finanziari.

L’ Unico rimedio è quello di poter inizialmente rientrare nei pagamenti delle rate insolute.(regolarizzare i pagamenti)  Dopo di che , attendere che la centrale rischi Crif si regolarizzi e PULISCA  il vostro profilo.

Potrebbero  passare mesi se non anni prima di ottenere nuovamente anche un piccolo prestito.

Prestito rata unica cattivi pagatori/ protestati

Se sei segnalato in centrale rischi (CRIF) come cattivo pagatore o Protestato  allora potrai solo con la cessione del quinto dello stipendio oppure con la cessione del quinto della pensione inps ottenere la soluzione di prestito una rata unica.

Cosa serve per simulare un prestito rata unica  ?

Le fasi per calcolare  la rata unica in un consolidamento debito  ,sono poche:

  • Fornire all’incaricato bancario i documenti reddituali e d’identità;
  • Preventivo di prestito personale o preventivo di cessione del quinto;
  • Aderire al prodotto di finanziamento proposto;
  • Sottoscrivere il contratto di finanziamento;
  • Liquidazione finanziamento con estinzione debiti residui prestiti;

Caratteristiche prestito rata unica

Il prestito di consolidamento  prevede queste condizioni:

  • tan fisso
  • taeg fisso
  • rata fissa
  • durata fissa

Cosa aspetti?

Entra in Banca Credem e scopri come si fa ad ottenere un prestito veloce. Un prestito su misura per te.

Oggi  i prestiti Credem Banca sono sinonimo di trasparenza e serenità, tra i quali:

  • Prestiti inps ex inpdap;
  • Prestito cessione del quinto
  • Prestiti consolidamento debiti;
  • Prestiti personali;

Contattaci telefonicamente oppure compila in nostro FORM e presto ti richiamiamo noi.

Prestiti Carabinieri Prestiti Carabinieri, i migliori finanziamenti a tasso agevolato! Tutti i Carabinieri Possono richiedere un prestito con rata massima di 1/5  dello stipendio netto che verrà addebitata direttamente sulla busta paga. Prestiti Carabinieri i migliori prestito per chi presta servizio presso l'arma dei ...
Cessione del quinto Poste Cessione del quinto Poste Italiane in convenzione con Credem Banca La cessione del quinto è uno dei prestiti per dipendenti pubblici, statali e privati maggiormente utilizzati, per questo Credem Banca permette a tutti coloro che sono dipendenti a tempo indeterminato presso "Poste italiane" di avval...

Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco

Prestiti Veloci e Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco

Se sei arruolato presso lo stimato reparto dei Vigili del Fuoco, allora saprai che essendo dipendente pubblico potrai avvalerti di due prestiti vincolando o cedendo  fino al tuo 20% 0 40% di rata/e sulla tua busta paga. E sono :

  • Cessione del quinto inpdap Vigili del fuoco;
  • Delega di pagamento inpdap Vigili del fuoco;

A condizioni economiche applicate (tan 4,9% medio  – taeg  5,9% medio ) ,Credem Banca  in Convenzione con il comando generale dei Vigili del Fuoco nel territorio nazionale,mette a disposizione non solo un prodotto finanziario,rapido,trasparente ed agevolato , ma aggiunge anche la disponibilità e capacità dei propri consulenti bancari che operano nel progetto QUINTO CREDEM ,nell’esserti vicini e consigliarti la soluzione migliore..

Come funzionano i prestiti a VIGILI DEL FUOCO?

Il dipendente deve mettere semplicemente a disposizione solo pochi ma indispensabile documenti tra i quali:

  • Busta paga recente
  • Cud anno corrente
  • Carta identità
  • Tessera sanitaria.

Il consulente una volta ricevuti i documenti, in meno di qualche minuto ti potrà già fornire un preventivo dettagliato senza margine d’errore.

Il prestito e’ garantito da un istituto bancario come Credem banca e già questo dovrebbe renderti più sereno,inoltre avrai un consulente quinto credem  proprio per te,che ti seguirà l’iter della pratica in queste tre fasi:

  • istruttoria del prestito
  • sottoscrizione del contratto
  • erogazione del finanziamento

Come viene l’ Accredito del prestito :

  • bonifico bancario
  • assegno circolare

Consolidamento debiti cessione del quinto Vigili del fuoco

Se hai dei prestiti e vuoi estinguere questi  debiti attraverso Credem  banca potrai delegando la banca di richiedere per te i conteggi estintivi ovvero ”ESTINZIONE ANTICIPATA”( il debito residuo netto,senza gli interessi)

Come funzione la cessione del quinto Vigili del Fuoco?

Caro lettore,in base al tuo stipendio netto verrà calcolato il tuo quinto cedibile dalla busta paga,precisando pero’ che sarai tu a decidere l’importo della rata e la sua durata.

Potrai in questo  caso utilizzare una rata massima dal tuo cedolino salariale non superiore al tuo 20% dello stipendio netto,se parliamo di cessione del quinto, mentre se parliano anche di delegazione di pagamento fino al 40% totale del tuo salario netto mensile.

La durata della cessione del quinto la potrai decidere tu; puoi partire da una:

  • cessione del quinto durata minima di 36 rate( 3 anni )
  • cessione del quinto durata massima di 120 rate (10 anni)

Ti ricordo che , come tutti i prestiti,anche la cessione del quinto può essere estinta come e quando si vuole anche dopo il pagamento di una singola rata.

Inoltre sai anche che  nella Cessione del quinto o Delegazione di pagamento  sei assicurato ed il costo della Polizza assicurativa VITA sarà spalmata nella rata e inglobata nel T.A.N ( tasso annuo nominale,  i famosi interessi).

A questa polizza ci sarà anche la Polizza assicurativa IMPIEGO  perdita posto di lavoro.

I costi delle due polizze Vita ed Impiego nella cessione del quinto sono variabili

Da cosa dipendono i costi assicurativi nella cessione del quinto ?

  • importo erogato ,
  • età del cedente
  • anzianità di servizio

E’ un prestito sicuro la cessione del quinto?

Si ! Il prestito e’ il più sicuro che si possa trovare sul mercato,il tuo datore di lavoro una volta ricevuto tramite raccomandata la copia del tuo contratto sottoscritto,accetterà la notifica del finanziamento trattenendo e versando all’ente erogante Banca Credem la rata che hai deciso di utilizzare per il prestito.

Ogni mese per tutto il piano di rimborso o ammortamento con regolarità puoi stare sereno e tranquillo perchè sarà obbligo da parte dell’ente di appartenenza rimborsare l’istituto bancario.

Allora cosa aspetti

contattaci al numero telefonico oppure compila il form  cessione del quinto sul sito www.riccardorotiano.it

riceverai subito la consulenza che cercavi.

Prestiti per Dipendenti Ospedalieri e Asl Prestiti per Dipendenti Ospedalieri e Asl I lavoratori dipendenti presso tutti gli ospedali ed enti sanitari possono avvalersi di un prestito a condizioni agevolate. Credem Banca si rivolge a coloro che sono assunti con  contratto a tempo indeterminato. Stiamo parlando  di un prestito che oggi...
Prestiti in Convenzione Provincia di Milano Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Milano e Credem Banca Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Milano? Forse non sai che dall'anno 2012 Credem Banca e la Provincia Lombarda hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipendenti...
Cessione Del Quinto e Pignoramento Cessione del quinto e pignoramento, quale soluzione? Prima di definire il rapporto che vi è tra il prodotto di finanziamento in questo caso cessione del quinto, andiamo a conoscere tecnicamente che cos'è il pignoramento. (approfondire l'argomento  cessione del quinto dello stipendio. Che cos'è il ...

Considerazioni Cessione del quinto 2017

Caro lettore,

Scrivo questo articolo  per celebrare i miei 10 anni nel settore finanziario oggi con Credem Banca e condividere con voi utenti le mie personali considerazioni in merito a questo breve percorso professionale che in parte ha coinvolto anche voi.

In questo lasso di tempo, lo sappiamo tutti, l’economia ha subito bruschi rallentamenti  e vertiginosi cambiamenti. La crisi economica ha senza dubbio impaurito chiunque ed indebolito il potere di acquisto di ognuno di noi (autonomi, pensionati, lavoratori). Si lo so!…sembrano e forse lo sono, parole di circostanza.

Ma la responsabilità non e’ solo da attribuirsi alla frase retorica “ le banche non danno piu’ soldi”.

Credo che sia stata anche in po’ la nostra. Con il credito al consumo allargato a qualsiasi oggetto/materiale comprabile ci siamo oltre misura indebitati. La cattiva gestione economica  del patrimonio personale/famigliare ha inciso su questa crisi economica?…forse. Insomma siamo andati oltre la nostra possibilità.

Oggi molti richiedenti di prestito/finanziamento mi raccontano la loro situazione debitoria, e francamente resto allibito da come si possa entrare in questa spirale di indebitamento. Ci troviamo nell’epoca del consumismo piu’ sfrenato e non vogliamo rinunciare a nulla (vacanze, cellulari, auto, pay tv, abiti ect,ect, ect) insomma siamo nell’epoca dell’avere piu’ che dell’essere. Inoltre le multinazionali ci bombardano chiedendoci di acquistare, ci  fanno sognare una vita migliore all’apparenza.

Ma poi perdiamo il lavoro o abbiamo un imprevisto e le rate mensili diventano insostenibili, una montagna da scalare ogni mese.

Caro lettore, diciamocela tutta, manca una cultura finanziaria e soprattutto una attenta gestione delle risorse economiche.

Le reali richieste di  Finanziamento o Prestito sono sempre state le seguenti sotto elencate:

  • Automobile/ moto ciclomotori
  • Arredamento/mobili
  • Viaggi
  • Cure mediche
  • Matrimonio
  • Spese Dentistiche
  • Aiuto figli
  • Consolidamento debiti
  • Ristrutturazione casa
  • Liquidità

Questi sono le dieci richieste  ove si focalizza il credito, ognuno di noi una volta nella vita avrà acceso ad un finanziamento rivolto ad uno dei precedenti punti.

Consulenza finanziaria o venditore?

Ho sempre voluto trasmettere a chi si rivolge a me come agente in attività finanziaria la mia massima esperienza come consulente.

Nella mia seppur breve parentesi professionale ha pagato sempre aver condiviso all’utente chiarezza, sincerità, serietà  ma soprattutto il rispetto.

Ascoltare attentamente le esigenze di chi si rivolge a me per avere un parere o un rimedio alla situazione economica deve essere la prerogativa non del venditore ma del consulente, “la vendita” e’ una conseguenza tra la domanda e la risposta.

Cio’ che oggi conta e’ poter offrire a chi si rivolge ad una banca per avere un prestito la massima deontologia.

Sono finiti i tempi dei venditori o imbonitori da quattro soldi…PER FORTUNA!

Oggi tutti abboccano alla rete mediatica del tipo: PRESTITO IN 24 ORE-PRESTITO LAMPO-FACILE PRESTITO-MIGLIOR PRESTITO-PRESTITO VELOCE, Chi piu’ ne ha, piu’ ne metta.

Oggi quel che conta per cambiare il mercato ed aiutare realmente l’utente e’ l’ascolto.

Caro lettore,

Nessun finanziamento puo ‘ essere erogato in cosi breve tempo, soprattutto se si parla di CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO  oppure CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE.

Siamo in italia te ne sei dimenticato?

La burocrazia e’ sempre la stessa.

A sopperire in questa lacunosa situazione solo chi e’ realmente coinvolto nel suo lavora a 360° gradi ti puo’ davvero consigliare in meglio. Chi ha gli strumenti conoscitivi del mercato ti puo’ davvero aiutare, ma non vendendoti il prodotto sbagliato, ma il finanziamento che puo’ davvero risolvere la tua seria situazione personale.

Credimi non tutti gli operatori di mercato che si occupano di cessione del quinto o altro seguono questa deontologia professionale. Il piu’ di loro non sono interessati alla tua situazione personale, sono sempre legati al passato, ovvero vendere, vendere e ancora vendere con ogni loro mezzo.

E’ finita questa epoca, DIFFIDA di chi ti promette al telefono mari e monti in breve tempo.

Per poter analizzare una situazione economica bisogna fornire queste indicazioni al consulente: 

  • Prestiti attivi (cessione del quinto, prestiti personali, carte di credito)
  • Se hai Segnalazioni in crif o centrale rischi come cattivo pagatore
  • Protesti
  • Pignoramenti

Dopo aver trasmesso al consulente queste informazioni per avere una risposta immediata sulla potenziale Fattibilità occorre fornire sempre un minimo di documentazione reddituale:

Lavoratore dipendente a tempo indeterminato

  • Busta paga
  • Cud certificazione anno corrente

Pensionato

  • Cedolino inps/INPDAP
  • Cud certificazione anno corrente inps/inpdap

Ora il consulente a tutto in mano per analizzare la tua posizione e trovare la miglior soluzione di credito.

Cosa altro dire,  sono felice di condividere le mie esperienze con voi.

Credem banca ha questa prerogativa, ascoltare il cliente ed aiutarlo, ho sposato questa società proprio perchè vede il mondo con i miei stessi occhi, ed i risultati sono le centinaia di “auguri di buone feste” ricevuti proprio dai clienti.

Per questo vi ringrazio

Cordialmente

Riccardo Rotiano agente in attivita finanziaria Credem Banca

Cessione Del Quinto e Pignoramento Cessione del quinto e pignoramento, quale soluzione? Prima di definire il rapporto che vi è tra il prodotto di finanziamento in questo caso cessione del quinto, andiamo a conoscere tecnicamente che cos'è il pignoramento. (approfondire l'argomento  cessione del quinto dello stipendio. Che cos'è il ...
Come Si Calcola il Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Come effettuare il Calcolo del Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Il calcolo del quinto dello stipendio da certificato di stipendio è un operazione abbastanza semplice, basterà far compilare alla propria amministrazione un apposito modulo chiamato certificato di stipendio dove verra...
Miglior Prestito Il Miglior Prestito per Dipendenti e Pensionati è la Cessione del Quinto. Il miglior prestito a tasso agevolato per dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati! E' possibile ottenere un finanziamento con rata massima di 1/5  dello stipendio o della pensione netta con addebito diretto. ...

prestiti carabinieri 14 Nov

Prestiti Carabinieri

Prestiti Carabinieri, i migliori finanziamenti a tasso agevolato! Tutti i Carabinieri Possono richiedere un prestito con rata massima di 1/5  dello stipendio netto che verrà addebitata direttamente sulla busta paga.

Prestiti Carabinieri i migliori prestito per chi presta servizio presso l’arma dei carabinieri

  • Importo fino a 60.000 euro
  • Fino a 85 anni
  • Rata fino a 1/5 della tua pensione.
  • Rimborso da 24 a 120 mesi
  • Firma singola
  • Assicurazione compresa nella rata
  • Rate e tasso sempre costanti
  • Anche a Protestati e cattivi pagatori
  • Anche con altri prestiti in corso

Per chi dovesse avere già in essere una cessione del quinto carabinieri sullo stipendio con durata inferiore a 60 mesi, è possibile effettuare un rinnovo solo se si è già  pagato il 40% delle rate, provvederemo a estinguere il debito in corso e a liquidare la differenza.

Prestito Delega Carabinieri

Si può optare anche per il prestito delega, approfondisci: http://www.riccardorotiano.it/prestiti/prestito-delega/
I Prestiti Carabinieri sono richiedibili fino a 85 anni di età, l’importo massimo erogabile dipende solo dal tuo stipendio, infatti è possibile attenere il prestito con una rata massima del 20% della tua busta paga. Sarai tu a scegliere in quanto tempo rimborsare il finanziamento, scegliendo rate da 24 a 120 mesi (10 anni).

Basta solo la tua firma

Non verranno richieste a garanzie firme di coobbligati o garanti. Sarà sempre presente e compresa nella rata un’assicurazione a copertura del rischio morte. Essendo un prestito a tasso fisso le rate saranno sempre costanti.
Possono richiederlo anche i carabinieri in pensione o con protesti o segnalazione in banche dati come cattivi pagatori

Documentazione necessaria

  • Modello CUD
  • Ultima Busta paga
  • Documento di identità  fronte/retro
  • Fotocopia Codice fiscale

Richiesta Preventivo Prestito Carabinieri

Cosa aspetti? Compila il form e richiedi un preventivo, avrai un consulente esperto a tua disposizione. Senza impegno e risposta in 24 ore!

Miglior Prestito Il Miglior Prestito per Dipendenti e Pensionati è la Cessione del Quinto. Il miglior prestito a tasso agevolato per dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati! E' possibile ottenere un finanziamento con rata massima di 1/5  dello stipendio o della pensione netta con addebito diretto. ...
Come Si Calcola il Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Come effettuare il Calcolo del Quinto dello Stipendio da Certificato di Stipendio Il calcolo del quinto dello stipendio da certificato di stipendio è un operazione abbastanza semplice, basterà far compilare alla propria amministrazione un apposito modulo chiamato certificato di stipendio dove verra...
Cessione Del Quinto e Pignoramento Cessione del quinto e pignoramento, quale soluzione? Prima di definire il rapporto che vi è tra il prodotto di finanziamento in questo caso cessione del quinto, andiamo a conoscere tecnicamente che cos'è il pignoramento. (approfondire l'argomento  cessione del quinto dello stipendio. Che cos'è il ...

prestiti-pensionati 28 Ott

Prestiti Agevolati Per Pensionati

Prestiti Agevolati per Pensionati, soluzioni di credito a tassi vantaggiosi

Chiunque sia in pensione può richiedere prestiti agevolati per pensionati

  • Importo fino a 60.000 euro
  • Fino a 85 anni
  • Rata fino a 1/5 della tua pensione.
  • Rimborso da 24 a 120 mesi
  • Firma singola
  • Assicurazione compresa nella rata
  • Rate e tasso sempre costanti
  • Anche a Protestati e cattivi pagatori
  • Anche con altri prestiti in corso

Sono escluse solo le pensioni inps di invalidità  civile, gli assegni sociali, le pensioni di accompagnamento e le pensioni cointestate.

Tutte le tipologie di Prestiti Agevolati Per Pensionati sono richiedibili fino a 85 anni di età, l’importo massimo erogabile dipende solo dalla tua pensione, infatti è possibile attenere il prestito con una rata massima del 20% della tua pensione. Sarai tu a scegliere in quanto tempo rimborsare il finanziamento, scegliendo rate da 24 a 120 mesi (10 anni).

Basta solo la tua firma

Non verranno richiesta a garanzie firme di coobbligati o garanti. Sarà sempre presente e compresa nella rata un’assicurazione a copertura del rischio morte. Essendo un prestito a tasso fisso le rate saranno sempre costanti.

Possono richiederlo anche i pensionati con protesti o segnalazione in banche dati come cattivi pagatori

Documentazione necessaria:

  • Modello O-bis/M inps

Viene inviato annualmente al pensionato e indica l’ammontare della pensione che verrà  erogata dall’Istituto

  • Modello CUD
  • Dichiarazione di Quota Cedibile

E’ un documento rilasciato dalla sede locale che il pensionato dovrà  richiedere di persona o online se in convenzione

  • Documento di identità  fronte/retro
  • Fotocopia Codice fiscale

Cosa aspetti? Compila il form e richiedi Prestiti Agevolati Per Pensionati, avrai un consulente esperto a tua disposizione. Senza impegno e risposta i 24 ore!

Prestiti in Convenzione Provincia di TORINO Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Torino e Credem Banca Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Torino? Forse non sai che dall’anno 2014 Credem Banca e la Provincia Piemontese hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipenden...
Cessione del quinto Poste Cessione del quinto Poste Italiane in convenzione con Credem Banca La cessione del quinto è uno dei prestiti per dipendenti pubblici, statali e privati maggiormente utilizzati, per questo Credem Banca permette a tutti coloro che sono dipendenti a tempo indeterminato presso "Poste italiane" di avval...

CESSIONE DEL QUINTO e PIGNORAMENTO 29 Dic

Cessione Del Quinto e Pignoramento

Cessione del quinto e pignoramento, quale soluzione?

Prima di definire il rapporto che vi è tra il prodotto di finanziamento in questo caso cessione del quinto, andiamo a conoscere tecnicamente che cos’è il pignoramento. (approfondire l’argomento  cessione del quinto dello stipendio.

Che cos’è il Pignoramento?

Si definisce nel diritto italiano, l’atto di pignoramento  con il quale ha inizio una espropriazione forzata sul cedolino dello stipendio e non solo.  Tra i beni pignorabili  quello che interessa i lavoratori dipendenti o pensionati  e che potrebbe incidere in maniera importante nella vita di tutti i giorni è sicuramente lo stipendio o la pensione.

Nota importante:

A partire  dal 1 gennaio 2013  il dato  di pignorabilità dello stipendio ha subito delle modifiche  in base al reddito del singolo individuo/lavoratore/pensionato , ossia per colui che ha uno stipendio o una pensione fino a 2500 euro la quota si è abbassata ad 1/10, invece chi e’ titolare di uno stipendio fra i 2501 e 5000 euro la percentuale pignorabile è di 1/7 ,mentre per chi ha uno stipendio oltre i 5 mila euro  è stata mantenuta quella di 1/5.

Abbiamo visto tecnicamente che cos’è il pignoramento, ora andiamo a vedere qual’è il legame con la cessione del quinto:

Hai due soluzioni:

  • il lavoratore dipendente oppure il pensionato possono richiedere il conteggio estintivo del pignoramento, e di tasca propria, versare l’intero importo compreso di tutti i costi aggiuntivi, soluzione più veloce ma occorre avere disponibilità economica immediata

Sai che con la cessione del quinto puoi estinguere un pignoramento?

  • il lavoratore dipendente oppure il pensionato possono avvalersi di un prodotto bancario garantito da una polizza assicurativa attraverso la Cessione del quinto dello stipendio o Pensione, soluzione più semplice perché faro’ tutto io, seguendo per intero l’iter della tua pratica e la banca provvederà a saldare i tuoi scomodi impegni in un unica soluzione!

Come fare e Cosa Serve per estinguere il pignoramento

Contattami in qualità di Agente in attività di Credem banca, per  valutare l’ estinzione del  pignoramento. Ti basta fornire :

  • la tua busta paga
  • il Cud  dell’anno corrente
  •  l’atto di pignoramento o saldo stralcio con relativo importo da saldare

In Brevissimo tempo  ti verra’ fornito il  preventivo del prestito che prevede la totale estinzione dell’atto di espropriazione forzata, consentendoti anche di ricevere  altra liquidità sempre dall’ente bancario.

Rata, Durata prestito, Tan e Taeg sono FISSI

Oggi è questa la migliore soluzione, sia che tu abbia già un pignoramento in corso, sia che  stia arrivando in forma esecutiva. Cercheremo  insieme di  trovare la migliore soluzione che ti possa agevolare e tutelare, ma soprattutto rendere sereno.

Contattami al 3398070359

oppure invia documentazione mezzo email a: rrotiano@credemquinto.it o fax: 0251879823

 

 

Miglior Prestito Il Miglior Prestito per Dipendenti e Pensionati è la Cessione del Quinto. Il miglior prestito a tasso agevolato per dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati! E' possibile ottenere un finanziamento con rata massima di 1/5  dello stipendio o della pensione netta con addebito diretto. ...
Prestiti Agevolati Per Pensionati Prestiti Agevolati per Pensionati, soluzioni di credito a tassi vantaggiosi Chiunque sia in pensione può richiedere prestiti agevolati per pensionati Importo fino a 60.000 euro Fino a 85 anni Rata fino a 1/5 della tua pensione. Rimborso da 24 a 120 mesi Firma singola Assicuraz...

Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Torino e Credem Banca 8 Dic

Prestiti in Convenzione Provincia di TORINO

Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Torino e Credem Banca

Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Torino? Forse non sai che dall’anno 2014 Credem Banca e la Provincia Piemontese hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipendenti della Provincia di Torino con finanziamento pratico e chiaro con rata fissa che tuteli da coloro che vogliono speculare.

LA CONVENZIONE IN COSA CONSISTE?

La convenzione tra Credem Banca e la provincia di Torino è stata stipulata per poter agevolare i propri dipendenti, evitando che si trovino in balia di Società finanziarie fuorvianti e non solo. Così la provincia si è affidata a un gruppo bancario come il nostro, che sa fare banca ma anche finanziare a condizioni interessanti coloro che si vogliono sentire tranquilli e tutelati nella richiesta di un prestito come la cessione del quinto dello stipendio e deleghe di pagamento. Forse non sai che già diversi dipendenti della provincia di Torino sono nostri clienti e molti di loro consigliano Credem Banca ai proprio colleghi di lavoro, non solo per la richiesta di un prestito, ma anche per tutta la gamma di prodotti Bancari.

CONDIZIONI  CESSIONE DEL QUINTO E DELEGA DI PAGAMENTO

  • La durata massima del finanziamento mediante cessione del quinto oppure delega di pagamento è di 120 mensilità  il Taeg massimo applicabile e’ del 9,80% comprensivo di tutti i costi assicurativi  rischio vita ed impiego.
  • La durata massima del finanziamento mediante cessione del quinto oppure delega di pagamento se la tua richiesta è di 60 mensilità il Taeg massimo applicabile e’ del 11,90%  comprensivo di tutti i costi assicurativi rischio vita ed impiego.

Prestiti in Convenzione Provincia di Torino – IL PREVENTIVO:

Qui voglio  riportare  un preventivo  in convenzione  per un lavoratore dipendente pubblico della provincia di Torino, nato il 10/05/1974 con 20 anni di servizio;

IMPORTO NETTO EROGATO RATA DURATA TAN TAEG
DIPENDENTE PUBBLICO
nato il 20/08/1976
con 20 anni di servizio
22.816,76 euro 250 euro 120 MESI 4,879 % 5,870 %

Per un semplice preventivo senza impegno basta che tu invii i seguenti documenti:

  • busta paga mese recente
  • cud anno corrente

Invia la documentazione mezzo email rrotiano@credemquinto.it oppure via  fax 0251879823

Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco Prestiti Veloci e Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco Se sei arruolato presso lo stimato reparto dei Vigili del Fuoco, allora saprai che essendo dipendente pubblico potrai avvalerti di due prestiti vincolando o cedendo  fino al tuo 20% 0 40% di rata/e sulla tua busta paga. E sono : Cessione d...

cessione del quinto milano 8 Dic

Prestiti in Convenzione Provincia di Milano

Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Milano e Credem Banca

Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Milano? Forse non sai che dall’anno 2012 Credem Banca e la Provincia Lombarda hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipendenti della Provincia di Milano con finanziamento pratico e chiaro con rata fissa che tuteli da coloro che vogliono speculare.

Credem banca è a Milano, sai dove ci troviamo?

Credem Banca è presente nel territorio di Milano e provincia con diverse Agenzie,  ad esempio: BollateCusano MilaninoSan Donato MilaneseMelzoSesto san Giovanni o Milano centro in via Ripamonti, via Turati, viale Corsica, oppure in viale Saffi. Insomma copriamo il territorio ambrosiano proprio per facilitare tu che sei di Milano e provincia e darti la comodità di fissare un incontro in filiale come e quando vuoi, contattami al 3398070359, ed insieme fisseremo data e luogo di incontro, oppure direttamente dal sito Credem trova la filiale più vicina a te.

LA CONVENZIONE IN COSA CONSISTE?

La convenzione tra Credem Banca e la provincia di Milano è stata stipulata per poter agevolare i propri dipendenti, evitando che si trovino in balia di Società finanziarie fuorvianti e non solo. Così la provincia si è affidata a un gruppo bancario come il nostro, che sa fare banca ma anche finanziare a condizioni interessanti coloro che si vogliono sentire tranquilli e tutelati nella richiesta di un prestito come la cessione del quinto dello stipendio e deleghe di pagamento. Forse non sai che già diversi dipendenti della provincia di Milano sono nostri clienti e molti di loro consigliano Credem Banca ai proprio colleghi di lavoro, non solo per la richiesta di un prestito, ma anche per tutta la gamma di prodotti Bancari.

CONDIZIONI  CESSIONE DEL QUINTO E DELEGA DI PAGAMENTO

  • La durata massima del finanziamento mediante cessione del quinto oppure delega di pagamento è di 120 mensilità  il Taeg massimo applicabile e’ del 9,80% comprensivo di tutti i costi assicurativi  rischio vita ed impiego.
  • La durata massima del finanziamento mediante cessione del quinto oppure delega di pagamento se la tua richiesta è di 60 mensilità il Taeg massimo applicabile e’ del 11,90%  comprensivo di tutti i costi assicurativi rischio vita ed impiego.

Prestiti in Convenzione Provincia di Milano – IL PREVENTIVO:

Qui voglio  riportare  un preventivo  in convenzione  per un lavoratore dipendente pubblico della provincia di Milano, nato il 01/02/1976 con 20 anni di servizio;

IMPORTO NETTO EROGATO RATA DURATA TAN TAEG
DIPENDENTE PUBBLICO
nato il 20/08/1976
con 20 anni di servizio
22.816,76 euro 250 euro 120 MESI 4,879 % 5,870 %

Per un semplice preventivo senza impegno basta che tu invii i seguenti documenti:

  • busta paga mese recente
  • cud anno corrente

Invia la documentazione mezzo email rrotiano@credemquinto.it oppure via  fax 0251879823

PRESTITO RATA UNICA Il prestito con rata unica ,consiste nel poter inglobare in una sola soluzione più prestiti. Potendo diminuire l'esposizione al credito o al debito che grava sul reddito mensile (busta paga o cedolino inps) , sia di un pensionato inps,che di un lavoratore autonomo o di azienda privata, pubblica o...
Prestiti in Convenzione Provincia di TORINO Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Torino e Credem Banca Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Torino? Forse non sai che dall’anno 2014 Credem Banca e la Provincia Piemontese hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipenden...
Prestiti Agevolati Per Pensionati Prestiti Agevolati per Pensionati, soluzioni di credito a tassi vantaggiosi Chiunque sia in pensione può richiedere prestiti agevolati per pensionati Importo fino a 60.000 euro Fino a 85 anni Rata fino a 1/5 della tua pensione. Rimborso da 24 a 120 mesi Firma singola Assicuraz...

Prestito Respinto Auto Nuova, Usata, Km 0 ?

Ecco la Soluzione per acquistare l’Auto Nuova, Usata o Km 0 anche se hai avuto un prestito respinto.

Ti è mai capitato che la tua richiesta di finanziamento venisse rifiutata?  Sentirsi dire dal Rivenditore d’auto: Signore ci scusi, ma non possiamo venderle l’auto in quanto la finanziaria ha respinto la sua richiesta di prestito. Le Ragioni del prestito rifiutato possono essere svariate e molteplici: Ritardi su altri prestiti, Rate rimaste insolute o non pagate, un Protesto non ancora cancellato, troppi impegni finanziari in corso.

Non farti prendere dal panico, e ti consiglio di non fare ricerche disperate su ogni sito Web che ti garantisce un prestito personale a tassi vantaggiosi, cosi facendo peggioreresti la tua situazione andando a intaccare il tuo profilo che già naviga in cattive acque, lascia perdere!!!! La tua posizione si trova ad oggi in una situazione molto ingarbugliata e purtroppo i tempi di cancellazione dal registro dei “cattivi pagatori” non sono cosi brevi. Infatti potrebbero occorrere mesi se non anni per ripulire le tue posizioni debitorie.

Tu però non hai motivo di aspettare tutto questo tempo, e ti capisco bene, dato che l’auto oggi e’ un bene di consumo primario, che ci permette di essere autonomi  nel quotidiano sia che si parli di lavoro che di tempo libero.

Quali strade percorrere ora? Ci saranno Soluzioni oltre a questa?

Non arrenderti !!!!   Io ho l’alternativa, ed è molto semplice, “Credem Banca” ha il prodotto giusto che fa al caso tuo. Hai mai sentito parlare di cessione del quinto dello stipendio o della pensione?

Sei un lavoratore dipendente a tempo indeterminato di azienda privata o pubblica, oppure un pensionato inps o ex inpdap? Qualsiasi sia il tuo ruolo a livello lavorativo o pensionistico, credem banca ti offre la possibilita’ di valutare in maniera gratuita, rapida, e chiara questo nuovo prodotto che ad oggi sta pienamente soddisfacendo migliaia di italiani.

La Cessione del Quinto ha moltissimi vantaggi che potresti non conoscere, alcune sue prerogative uniche nel suo genere sono:

  • la rata viene trattenuta direttamente in busta paga o sulla pensione.
  • puoi decidere “tu” la rata da pagare e la durata del prestito, che parte da un minimo di 24 mensilita’ ad un massimo di 120  mensilita’.
  • sei tutelato ,una polizza assicurativa ti proteggerà nella durata complessiva del prestito nel rischio vita ed impiego lavorativo

Basta una busta paga o cedolino pensione per richiedere un Preventivo cessione del quinto Credem Banca ed avere un idea rapida di quanto potresti’ ottenere.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi della cessione del quinto di Credem Banca, se vuoi scoprirne altre caratteristiche e vantaggi di questo prodotto, che ad oggi sta raccogliendo notevoli consensi nel credito, continua a seguire le mie News.

Vuoi una consulenza personalizzata? Telefona al  3398070359 ti risponderò io, oppure compila il form qui a fianco allora ti chiamerò entro un’ora, la mia consulenza è gratuita  7 giorni su 7

Prestiti in Convenzione Provincia di TORINO Prestiti in Convenzione per i Dipendenti della Provincia di Torino e Credem Banca Sei un lavoratore dipendente della Provincia di Torino? Forse non sai che dall’anno 2014 Credem Banca e la Provincia Piemontese hanno sottoscritto una convenzione molto particolare per poter agevolare tutti i dipenden...
Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco Prestiti Veloci e Cessione del Quinto Vigili Del Fuoco Se sei arruolato presso lo stimato reparto dei Vigili del Fuoco, allora saprai che essendo dipendente pubblico potrai avvalerti di due prestiti vincolando o cedendo  fino al tuo 20% 0 40% di rata/e sulla tua busta paga. E sono : Cessione d...